Crea sito

Hai un problema? Guarda dentro di te, di Roberta Turci

Dove c’è un problema, lì c’è una lezione.

Credo sia una delle cose più difficili da imparare, per l’essere umano.

Alla maggioranza delle persone piace pensare che le cose accadano per caso, o per sfortuna. Si sentono vittime, e, se possono, cercano di avere un controllo sugli eventi della vita, per evitare i problemi, o quantomeno contenerli, per vivere tranquilli. 

Non per essere felici, gioiosi, entusiasti, grati.

No, per vivere tranquilli. 

E già qui ci sarebbe da approfondire. 

Ma vado oltre.

Se ti trovi di fronte a un disagio, a un problema, a qualcosa che ti genera ansia, angoscia, fastidio o rabbia, non pensare che quella situazione si sia verificata per caso.

Non sei stato/a sfortunato/a. 

Non capitano tutte a te!

E non è neanche colpa dei transiti! I transiti si manifestano in molti modi diversi, e se per te si manifestano con quell’evento specifico, è perché ti serve proprio quell’esperienza.

Semplicemente, c’è qualcosa sepolto nel tuo inconscio, che chiede di essere visto, accolto, riconosciuto e trasformato. E siccome tu ti ostini a non capire, si deve manifestare sotto forma di evento nella tua vita in modo che tu senta tutto il disagio possibile.

Le tue emozioni ti stanno mostrando che lì c’è una lezione per te!

Quindi, se per esempio:

  • la tua collega è una grandissima stronza e ti irrita con i suoi atteggiamenti,
  • i vicini di casa sono troppo rumorosi,
  • tuo fratello non ti parla più,
  • ti sei messo in società con una persona che si è rivelata inaffidabile o disonesta,
  • il tuo meraviglioso progetto non decolla, 
  • subisci un furto o un’aggressione,
  • conosci una persona che ti fa innamorare e sei già impegnato/a o lo è lui/lei,
  • il tuo partner ti tradisce,
  • l’alluvione ti ha distrutto la casa e la macchina,
  • al lavoro non ti danno l’aumento che chiedi da anni,
  • i tuoi figli non trovano lavoro,
  • hai un incidente,
  • ti ammali…,

Non è colpa di nessuno!!!!

Non è sfortuna!!!!

È che la vita sta cercando di dirti qualcosa. 

A qualche bivio, hai preso la direzione sbagliata. 

C’è in te un blocco inconscio che chiede di essere visto e sciolto! 

Non illuderti. 

Non potrai sfuggire a un evento che è necessario per la tua evoluzione, neanche se cerchi di controllare ogni cosa!!!

Anzi, più controlli, e più energia si accumula in attesa di mostrarsi, e più deflagrante e doloroso sarà l’evento che ti destabilizzerà. 

Cerca dentro di te le paure e gli attaccamenti che devi sciogliere per essere pienamente te stesso/a e vivere la TUA vita!

La TUA vita, non quella che pensi che avrebbero voluto per te (o per sé) i tuoi genitori, o quella che gli altri potrebbero invidiare o ammirare! 

Se sei fuori strada, saranno gli eventi a riportarti sulla TUA via.

E lo faranno a ogni costo!

Quindi, di fronte a qualsiasi situazione o persona che per te è un problema, chiediti:

  1. COSA DEVO IMPARARE IO DA QUESTO?
  2. IN COSA DEVO CAMBIARE, IO? 

E non ti stancare di cercare le risposte. 

Poi, devi solo avere coraggio.

Ricordati! Il problema non è mai fuori di te! Il problema è sempre dentro di te, nella parte più profonda di te.

Spesso, le persone, dopo aver compreso questo, e cioè che le cose non accadono a causa di qualcos’altro, ma perché c’è un obiettivo, un fine, uno scopo evolutivo, mi chiedono: e quindi, come si fa?

Non c’è una formula magica, nessuno può intervenire al posto tuo, nessuno potrà cancellare le tue paure, i tuoi attaccamenti, le tue convinzioni limitati, così, magicamente, senza che tu faccia nulla di concreto  per cambiare le cose.

Se vuoi che qualcosa cambi nella tua vita, sei tu cha devi cambiare qualcosa.

E te ne devi assumere la responsabilità.

Devi stare in silenzio, con te stesso/a, devi essere disposto/a a scendere nel tuo personale regno degli Inferi, devi rimanerci a lungo, e devi tornarci ogni volta che sarà necessario.

Non è certo lasciandoti distrarre dalla rumorosa mediocrità del mondo, che potrai riuscirci.

Si sceglie, di cambiare. Ogni giorno.

Lo so che è difficile. A volte me lo scordo anch’io.

Ma è per crescere e trasformarci, che siamo venuti sulla Terra.

Ora più che mai, ci viene chiesto di non distrarci.

Roberta

 

Pubblicato da illuminamilanima

Chimico, Counselor, Astrologa. Parola chiave: trasformazione